Luce e Gas da fonti rinnovabili

Autore:
Prima Pubblicazione: Ven 08 Feb 2019
Ultimo Aggiornamento: Ven 01 Mar 2019
in: Consigli Green

logo del consiglio Luce e Gas da fonti rinnovabili

Come saprai, con il mercato libero dell'energia puoi finalmente scegliere TU il tuo fornitore di luce e gas. Un po' come fai con l'operatore telefonico, solo che qui la scelta che fai è molto più importante: puoi decidere di rincorrere continuamente l'offerta migliore (che comunque non ti conviene, perché il cambio del gestore ha un costo ed è meglio decidere una volta e bene piuttosto che perdere tempo e soldi), oppure puoi ragionare su quello che è davvero importante e scegliere una volta per tutte. Il costo del singolo Kw o della singola unità di gas variano in base al fornitore che scegli, ma la differenza è minima se pensi che i costi fissi sono quelli che gravano di più sulla tua bolletta, ma quelli sono uguali per tutti i gestori. Questo cosa vuol dire? Che questa volta il prezzo non è la prima cosa da prendere in considerazione. Quello che ti consiglio di guardare è come il tuo fornitore produce l'energia. Scegli un fornitore che produca la sua energia al 100% da fonti rinnovabili, soprattutto dal fotovoltaico e dall'eolico. Così è come se avessi i pannelli solari montati a casa tua, senza però aver sostenuto alcuna spesa per essi!

Troppe offerte luce e gas: guarda il mix energetico

Come ti ho accennato prima, il costo della singola unità di energia o di gas incide poco sulla bolletta in quanto a dominare sono i costi fissi, che sono uguali per tutti i fornitori. Quello che è davvero importante è il mix energetico, ossia come il tuo fornitore produce la sua energia: purtroppo ancora tantissimi gestori ottengono l'energia elettrica dal carbone, ma per fortuna si sono accorti che non è la strada giusta e in molti stanno investendo sulle energie rinnovabili. Ti basta cercare su Google "eni mix energetico" oppure "enel mix energetico" ecc.. per renderti conto di quanto questo sia vero. Più persone sceglieranno un fornitore 100% rinnovabile e più velocemente le aziende investiranno su questo per non perdere clienti eliminando il carbone dal loro mix energetico. Personalmente ho scelto Lifegate: energia al 100% italiana e rinnovabile, gas a impatto zero.

Lifegate: 100% energia rinnovabile italiana, gas a impatto zero

Lifegate ha sempre utilizzato, fin dalla sua nascita nel 2000, solo energie rinnovabili: è attiva da 20 anni con le aziende e da pochi anni fornisce i suoi servizi anche ai privati. Per contribuire a preservare le bellezze del nostro pianeta, una cosa che ti consiglio di fare è sicuramente quella di scegliere Lifegate. Andando sul loro sito puoi fare tutto on-line: se devi cambiare il fornitore mantenendo l'intestatario fai tutto con loro, se invece devi cambiare intestatario fai prima la voltura con il tuo attuale fornitore, poi vai sul sito di Lifegate per fare il passaggio.

Bolletta gas

Bolletta luce

Se questo consiglio ti ha aiutato, condividilo con altri!

logo sito imieiconsigli
Privacy Policy